Torna indietro
 
 

Prenota
la tua vacanza

 
 

Forte Longone

Porto Azzurro

Forte Longone sorge sulla sommità di una scogliera del promontorio che domina la baia e il comune di Porto Azzurro. Essendo sede di un penitenziario la struttura interna non è visitabile ma dall'esterno si può comunque godere di un bellissimo panorama sulla costa orientale dell'isola.

Il Forte, che risale al XVII secolo, quando Porto Longone era sotto il dominio spagnolo, fu costruito a partire dal 1603, sotto la direzione dei lavori del vicerè di Napoli Giovanni Alfonso Pimentel de Herrera, ed ebbe lo scopo di potenziare il sistema difensivo e il controllo dei traffici marittimi. La piazzaforte è stata per tutto il XVII e XVIII secolo protagonista degli assalti delle potenze in guerra contro la Spagna, che da subito la considerarono come una minaccia. I Francesi assediarono ripetutamente sia il paese di Longone che la fortezza, la quale fu al centro di accese battaglie anche durante la guerra di successione spagnola.

Nel 1814, con lo sbarco di Napoleone all'Elba, il forte prestò alcune delle sue stanze per il soggiorno dell'Imperatore che ne fece la sua terza residenza dopo la Villa dei Mulini e la Villa di S.Martino.

Verso la fine del 1800 Forte Longone perse definitivamente il suo ruolo difensivo e la sua importanza strategica: l'amministrazione del paese propose e ottenne la trasformazione della struttura in un penitenziario, che costituì un'ottima risorsa lavorativa, soprattutto in quegli anni in cui gli abitanti di Porto Longone erano piegati da una durissima crisi economica. Ben presto il carcere divenne noto per le pessime condizioni in cui venivano tenuti i reclusi e ciò contribuì a riconoscerlo come uno dei peggiori carceri d'Italia, anche se con il tempo la situazione migliorò.

Curiosità: All'interno del Forte si trova la Chiesa seicentesca dedicata a S. Giacomo Maggiore (anch'essa non visitabile), che rappresenta un bellissimo esempio di arte barocca. Per questa, il forte è anche conosciuto come il Forte di S. Giacomo.

 
https://booking.elbapromotion.it/index.cfm/it/approfondimenti/elba-baby/ https://booking.elbapromotion.it/index.cfm/it/approfondimenti/ECOHOTELS/ www.elbababy.it http://www.elbapromotion.it/index.cfm/it/come-arrivare/traghetti/ https://booking.elbapromotion.it/index.cfm/it/approfondimenti/elba-bike-hotels/ www.islepark.it
 
AGENZIA ILVA VIAGGI
(Autorizzazione Provincia Livorno n. 129 del 15-12-1997)
di Consorzio Servizi Albergatori
(CCIAA di Livorno REA 56478 – Albo Soc. Coop.ve n. A123701)
Calata Italia 26 - 57037 Portoferraio (LI)
Tel 0565.915555 - Fax 0565.930342
Cod. Fisc. e P.IVA 00324500495

federalberghi isola d'elbaL'Associazione Albergatori Isola d’Elba, costituitasi nel 1953, rappresenta 85% delle strutture alberghiere dell’Isola d’Elba ed è affiliata a Federalberghi

Il Consorzio Servizi Albergatori, titolare della Agenzia Ilva Viaggi, è una Società Cooperativa, nata nel 1979, su volontà della Associazione Albergatori Isola d’Elba , a cui aderiscono circa 180 strutture turistiche tra hotel, residenze turistiche, residence, case appartamenti vacanze, bed and breakfast, ristoranti. Rappresenta una ricettività di circa 12.000 posti letto.

 

 
AREA SOCI | PRIVACY POLICY E NOTE LEGALI © Copyright 2014 - Tutti i diritti riservati - Made with love in WINTRADE Wintrade WebAgency