Spiaggia di Capo Bianco

Il nome della spiaggia deriva proprio dal fondale formato da ciottoli bianchissimi che con l'acqua cristallina creano degli straordinari riflessi. E' divisa in due parti e per raggiungere il secondo tratto è necassario percorrere alcuni metri camminando nell'acqua. Protetto da un'immensa scogliera, Capo Bianco è particolarmente consigliato quando spira il vento di scirocco, che dona all'acqua limpidezza e calma assolute. Raggiungibilità: La spiaggia si raggiunge sia dal parcheggio della spiaggia della Padulella, oppure da uno stradello 1 km più avanti. Una scala di pochi gradini permette di raggiungere la spiaggia dal parcheggio.

Consorzio Servizi Albergatori soc. cooperativa Progetto “ PromoElba2019” co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020