Le Località

Luoghi tutti da scoprire immersi nella natura dell'isola d'Elba

Un’isola dalle tante storie e dai mille colori, caratterizzata dai suoi borghi marinari (Marciana Marina, Marina di Campo, Porto Azzurro e Rio Marina), dai suoi antichi paesi collinari (Capoliveri, Rio nell’Elba, Marciana e Poggio) e dalla città medicea fortificata di Portoferraio. Dai piccoli centri di Marciana, Poggio, Chiessi e Pomonte è possibile raggiungere a piedi la vetta del Monte Capanne (raggiungibile anche con la Cabinovia), dalla quale si può godere di una vista meravigliosa su tutta l’isola. Un’esplosione di colori e di vita per la incantevole fioritura della macchia mediterranea e per la straordinaria composizione di specie vegetali e animali presenti. Un mare pulito che palpita di vita, sui cui fondali riposano ancora gli antichi resti di galeoni e navi, siti archeologici di indiscusso valore. Sentieri antichi riscoperti e nuovamente tracciati per gli amanti del trekking e della mountain bike. L'isola d'Elba si raggiunge in traghetto dal porto di Piombino, uno dei comuni facenti parte della costa degli Etruschi.

Filtra per:
  • Comune di Marciana

    Situata a 375 metri s.l.m. e sotto il monte Capanne, Marciana è tra le località più antiche dell'Isola d'Elba....
  • Comune di Portoferraio

    Portoferraio, luogo d'esilio napoleonico, sorge su un promontorio a Nord dell'Isola d'Elba; il centro storico ...
  • Comune di Rio

    Comune unico dal 2018, unisce gli ex comuni indipendenti di Rio Elba e Rio Marina...
  • Comune di Porto Azzurro

    Porto Azzurro, antico paese di pescatori e agricoltori, è uno dei centri mondani dell'isola d'Elba, tra le loc...
  • Comune di Marciana Marina

    Marciana Marina, antico porto di pescatori, mantiene ancora oggi intatto il suo fascino, grazie alla rete di s...
  • Comune di Campo nell'Elba

    Campo nell'Elba è uno dei comuni più famosi dell'isola. Le sue spiagge sono tra le più famose dell'Elba, ma no...
Consorzio Servizi Albergatori soc. cooperativa Progetto “ PromoElba2019” co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020